Muore a causa di un’onda violentissima che gli ha spezzato il collo

Padre di sei figli, Lee Dingle è il 37enne che ha visto la sua vita finire all’improvviso quando una violenta onda gli ha spezzato il collo sulla spiaggia di Oak Island,  in North Carolina.

Lee stava giocando sulla riva con tre figli, poi l’ondata lo ha scaraventato a terra.  Dopo la caduta, sono arrivate immediatamente le due squadre di salvataggio con l’elisoccorso, ma le condizioni erano ormai troppo gravi. L’uomo è morto dopo un giorno di agonia.

La sua gola era talmente gonfia che l’ossigeno non è più arrivato al cervello” ha scritto la moglie Shannon in un post d’addio su Instagram.

Fonte: Tgcom24.it 

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

Il Cairo, disastroso incidente: macchina contromano si schianta e provoca esplosione. 19 morti

Drammatico incidente quello che si è verificato al Cairo. Una vettura infatti si è schiantata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS