Ondata di critiche in Brasile: orfani sfilano per un pubblico di potenziali genitori adottivi

Sulla passerella allestita dentro un centro commerciale di Cuiabá, in Brasile, hanno sfilato bambini e ragazzi orfani, dai 4 ai 17 anni, davanti a un pubblico di potenziali genitori adottivi. L’iniziativa sta dividendo il paese per il trattamento riservato ai minori usati come animali domestici o scihavi all’asta, come riportano diverse testate locali. Il candidato alle presidenziali Guillermo Boulos ha descritto l’iniziativa come “incredibile perversità” e con “effetti devastanti”.

Prima di calcare il palco, i piccoli sono stati pettinati e abbigliati ad hoc da professionisti del settore estetico, sostenuti da negozi e brand per l’infanzia che hanno fornito a titolo promozionale i capi d’abbigliamento e gli altri accessori per la sfilata

Fonte: Tgcom24.it 

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Coppia lesbica aggredita e picchiata :” ci hanno ordinato di baciarci mentre loro stavano a guardare”

Due ragazze sono state pestate su un autobus di notte a Londra da un gruppo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS