Pedofilia, Il cardinale Pell rischia 50 anni di carcere. Revocata la libertà su cauzione

E’ stata revocata la libertà su cauzione al cardinale George Pell, dichiarato colpevole di abusi sessuali su due coristi di 13 anni quando era arcivescovo di Melbourne verso la fine degli Anni 90. Lo ha stabilito la County Court di Melbourne. Da stanotte Pell sarà detenuto nella Assessment Prison di Melbourne, in attesa della sentenza prevista per il 13 marzo.

Durante l’udienza è stato confermato che i cinque reati di cui il cardinale è stato dichiarato colpevole comportano un condanna massima di 10 anni ciascuno. A Pell era stata accordata la libertà su cauzione, dopo la sua incriminazione lo scorso dicembre, perché richiedeva un intervento chirurgico alle ginocchia.

Rischia 50 anni di carcere.

Fonte: Tgcom24.it

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

Pennsylvania, incendio in un asilo: muoiono cinque bambini

Disastro in Pennsylvania dove, a causa di un incendio, cinque bambini hanno perso la vita. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS