Sud del Cairo: travata la necropoli dei gatti

Figure mitologiche, divinità scese in terra, simbolo di grazia e austerità, portafortuna, scacciapensieri: i gatti furono per secoli considerati sacri nell’antico Egitto. Dapprima semplici animali di compagnia, poi veri e propri dei da rispettare e celebrare religiosamente: per diecimila anni i felini egiziani sono stati venerati proprio come dei santi.

Nell’antico Egitto c’erano due razze di gatto: il gatto selvatico e il gatto della giungla. Gli egizi iniziarono ad addomesticare il gatto selvatico, di origine africana, già a partire dal quarto millennio avanti cristo, prima ancora che i governi fossero amministrati dalle dinastie.

La prima attestazione di una divinità felina in Egitto risale a una coppa di cristallo databile al 3100 a.C. decorata con una rappresentazione della dea Mafdet con testa di leonessa; Gli egittologi Turner e Bateson stimano che durante la XXII dinastia (945 a.C. – 715 a.C.), l’antica Bast passò dall’essere una dea leonina al venire definitivamente rappresentata come una divinità protettiva e rassicurante dalle sembianze di gatto.

l gatto maschio, nello specifico, aveva una funzione determinante sia come ipostasi del sole che come suo difensore: durante la notte, doveva proteggere l’astro dagli attacchi del perfido serpente-demone Apopi.

Nel sito archeologico a sud del Cairo sono state rinvenute decine di mummie di gatti, scarabei e coccodrilli. Tra i reperti anche un centinaio di statue lignee dorate, molte delle quali dedicate ai felini.

A Saqqara la missione ha scoperto delle “necropoli di gatti”, ospitate all’interno di tre tombe del Nuovo Regno (1550 – 1069 a.C). In una nota, il ministero egiziano ha fatto sapere che sono state rinvenute “decine di mummie di gatto assieme a cento statue lignee dorate”. Tra le effigi c’era anche una statuetta in bronzo dedicata a “Bastet”, divinità egizia con sembianze feline.

Fonte: skytg24.it | tgcom24.it

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

Pennsylvania, incendio in un asilo: muoiono cinque bambini

Disastro in Pennsylvania dove, a causa di un incendio, cinque bambini hanno perso la vita. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS