Tensioni e scontri in Venezuela: Guaidò si autoproclama presidente e Maduro non ci sta

Caos in Venezuela. Il leader dell’opposizione Juan Guaidò si è autoproclamato presidente ad interim. Guaidò sostiene come molti che le ultime elezioni che hanno visto Maduro nuovamente eletto sarebbero state pilotate. Durante il discorso in l’oppositore ha annunciato di voler guidare il paese per un periodo di tempo limitato, per salvare il paese.

Dall’altro lato, Maduro non si è arreso e ha definito la situazione un colpo di stato. L’attuale presidente ha minacciato l’intervento dell’esercito.

Molti paesi esteri, tra cui gli USA e sudamericani come Brasile e Argentina appoggiano Guaidò, il rischio di scontri e di una violenta repressione c’è. Si sono già verificati degli scontri nei quali hanno perso la vita quattordici persone.

Fonte: Sky Tg24

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Il sottosegretario leghista Siri indagato per corruzione. Salvini: “Lo conosco, ho fiducia in lui”

Il sottosegretario della Lega ai trasporti Armando Siri è sotto inchiesta per corruzione. Con lui …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS