Tutti contro Trump. Dopo la foto del padre e della figlia morti annegati,condanna unanime contro le politiche sullʼimmigrazione volute dal presidente

La foto shock di un padre e della sua bimba di due anni morti annegati nel Rio Grande mentre cercano di attraversare il confine tra Messico e Stati Uniti irrompe nel primo dibattito tra i candidati democratici alla Casa Bianca. Il fronte è compatto contro un solo nemico, il presidente Donald Trump. “Questa non è l’America”, questa immagine “spezza il cuore e dovrebbe farci indignare tutti”, dicono

All’Adrienne Arsht Center i candidati si confrontano su tutti i temi principali. Si parte dall’economia, ma gli animi si scaldano sulla sanità con ognuno dei dieci che cerca di illustrare la sua ricetta.

A unire il fronte degli aspiranti democratici è la bocciatura per le politiche dell’immigrazione di Donald Trump e l’emergenza clima. “Mobiliteremo 5mila miliardi per liberarci dalla dipendenza dai combustibili fossili”, dice Beto. Castro invece assicura: il “mio primo atto da presidente sarà un decreto per rientrare nell’accordo di Parigi”.

Fonte: Tgcom24.it 

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

Pennsylvania, incendio in un asilo: muoiono cinque bambini

Disastro in Pennsylvania dove, a causa di un incendio, cinque bambini hanno perso la vita. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS