USA in allerta per l’arrivo di Florence, l’Uragano che punta la East Coast

La Est Coast degli Stati Uniti d’America e tutta l’aerea e le isole presenti a Nord Est di Cuba (comprese Bahamas e le Antille) saranno da oggi, Martedì 11 Settembre, bersaglio dell’Uragano Florence.

Non si conosce ancora con precisione il punto esatto in cui l’Uragano Florence toccherà terra né quanto sarà intenso, ma si pensa possa arrivare a trasformarsi in Major (categoria 4 o 5) prima del suo landfall. I venti potrebbero sfiorare i 220Km/h.

Il fenomeno dovrebbe arrivare a toccare le coste atlantiche degli USA a partire dalle 8pm di Mercoledì 12 Settembre. Il centro nazionale uragani statunitensi ha calcolato la fascia costiera che con maggiore probabilità sarà soggetta alla potenza distruttiva dell’uragano, quella compresa tra la Georgia e la Virginia con la Carolina del Nord in cima alla lista.

Quelle di seguito sono le immagini che arrivano dalla Stazione Spaziale Internazionale, dal profilo Twitter, e mostrano come si sta muovendo l’Uragano Florence

Anche il Presidente Donald Trump sta scrivendo una lunga serie di Tweet per allertare la popolazione interessata al passaggio dell’Uragano. La richiesta del Nord e Sud Carolina per lo stato d’emergenza è stato già approvato dal numero uno della Casa Bianca e la Marina militare statunitense ha programmato l’invio di una trentina di navi, per contribuire alla gestione dell’emergenza.

Fonte 3bmeteo | ilPost

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Genitori chiamano il figlio Adolf Hitler: Condannati

La Birmingham Crown Court, nella regione inglese delle Midlands, ha condannato 3 militanti britannici di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS