Economia, Matteo Salvini: “Meno tasse a chi investe sul proprio Paese”

Il governo è convinto della necessità di aiutare chi compra i titoli di Stato italiani, e per farlo potrebbe far pagare meno tasse a coloro che investono sul proprio Paese. Lo ha detto il vice premier Matteo Salvini.

Il fatto che bisogna aiutare chi investe in titoli di Stato italiani è una nostra convinzione da anni“, ha detto Salvini commentando l’ipotesi di introdurre i Conti individuali di risparmio (Cir), lo strumento con il quale si incentivano i contribuenti italiani ad aumentare gli investimenti in Btp.

Per incentivare l’acquisto dei bond sovrani, si potrebbero far “pagare meno tasse a chi investe nel suo paese“, ha spiegato il leader del Carroccio, che ha specificato che l’esecutivo non intende chiedere ai risparmiatori di dare “l’oro alla patria“, come quando “c’era Lui”…

Fonte Fineco

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

La maggioranza dei giovani è senza lavoro. Risale la disoccupazione

Rispetto a settembre 2017 il tasso di disoccupazione è diminuito di 1,1 punti. Le persone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS