Inps: il 22% dei lavoratori guadagna meno di 9 euro l’ora

Con 9 euro lordi all’ora, ossia la soglia stabilita in uno dei ddl sul salario minimo in discussione al Senato, ci sarebbero 2,9 milioni di lavoratori che avrebbero un incremento medio annuo di retribuzione di 1.073 euro e si verificherebbe un aumento stimato del monte salari complessivo di 3,2 miliardi. E’ la stima dell’Istat audito oggi in Commissione Lavoro a Palazzo Madama, insieme all’Inps. Sono tra il 20% e il 22% i lavoratori dipendenti di aziende private (esclusi gli operai agricoli e i domestici) che attualmente guadagnano sotto i 9 euro l’ora, a detta dei due istituti.

Inps: il 22% dei lavoratori guadagna meno di 9 euro lʼora

Fonte: Tgcom24.it / Skytg24.it

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

Istat: un recupero del reddito grazie alla frenata dell’inflazione

Nei primi tre mesi del 2019 il potere d’acquisto delle famiglie è cresciuto rispetto al trimestre precedente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS