Istat, Italia in recessione nel quarto trimestre

L’economia italiana nel quarto trimestre 2018 ha registrato una contrazione dello 0,2%. Lo comunica l’Istat in base ai dati provvisori. Si tratta del secondo trimestre consecutivo di calo dopo il -0,1% del periodo luglio-settembre.

L’Italia è così entrata in recessione tecnica. Nel confronto con il quarto trimestre 2017 il Pil è aumentato dello 0,1%. Questa contrazione è per l’economia italiana il peggiore risultato da 5 anni a questa parte.

Secondo l’Istat, per ritrovare un calo simile si deve infatti risalire al quarto trimestre del 2013, quando il Pil segnò appunto un equivalente -0,2%.

Nel 2018 il Pil corretto per gli effetti di calendario è aumentato dello 0,8% secondo la stima preliminare dell’Istat.

All’Istituto di statistica precisano che, con tre giornate lavorative in più rispetto al 2017, la variazione annua del Pil stimata sui dati trimestrali grezzi è invece pari all’1%. A marzo saranno diffusi i risultati dei conti nazionali annuali per il 2018.

Fonte: Ansa.it / Tgcom24.it

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Stop al bonus baby sitter per chi rinuncia al congedo parentale

Addio al beneficio per il servizio di baby sitting per le mamme che rinunciano al congedo parentale. La legge …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS