Reddito di cittadinanza: accolte 674.000 domande. Le richieste respinte sono 277.000

Sono 1.252.148 le domande di Reddito di Cittadinanza presentate fino al 30 maggio. Lo fa sapere l’Inps spiegando che su oltre 960.000 domande lavorate (su un totale di poco più di un milione e 60.000 presentate a marzo ed aprile), sono 674.000 le accolte, per un importo medio a famiglia di 540 euro.

Le domande respinte sono 277.000 mentre 9.000 sono in evidenza per ulteriore attività istruttoria. Il tasso di rifiuto è attualmente al 26%.

L’Inps ricorda che le domande sono lavorate entro il giorno 15 del mese successivo a quello della presentazione e che, “a partire da tale data”, vengono inviate le disposizioni di pagamento a Poste, che provvede a ricaricare le carte.

Fonte: Tgcom24.it

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

Istat: un recupero del reddito grazie alla frenata dell’inflazione

Nei primi tre mesi del 2019 il potere d’acquisto delle famiglie è cresciuto rispetto al trimestre precedente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS