New York, Londra, Milano, Parigi: la moda torna in pista a settembre

Dopo la pausa estiva la moda tornerà a sfilare sulle passerelle della New York fashion week a Settembre con la nuova collezione primavera-estate 2019 e terminerà a Ottobre a Parigi. Siamo tutti in attesa e in estasi per la celebrazione dei 50 anni di Ralph Lauren che si terranno nel cuore di New York, Central Park e per la sfilata dell’italiana Chiara Boni per il Made in Italy.

La settimana dopo l’inizio della New York fashion week, avrà luogo a Londra la Fashion Week dal 13 al 18 Settembre con il debutto di Riccardo Tisci il 17 il quale ha ricevuto in eredità le formule del “co-ed” e del “see now, buy now” da Christopher Bailey. Il nuovo ereditario anticipa come sarà la nuova strategia del brand in collaborazione con il ceo Marco Gobbetti.

Ci sarà anche una grande ospite che sfilerà nella Londra Fashion Week, Victoria Beckham che sfilerà per celebrare i 10 anni del suo marchio. Nella città della moda invece si aprirà dal 19 a 24 Settembre dove però mancherà la presenza del marchio Gucci. Tornerà anche il Green Carpet Awards che si terrà il 23 Settembre, tratta di moda eco-sostenibile, la quale riutilizza materiali riciclati e prodotti naturali, utilizzato da molti brand. Bottega Verde invece tornerà a Febbraio con la prima collezione di Daniel Lee.

Non poteva mancare Emporio Armani il quale sorprenderà tutti con una location spettacolare e presenterà una sfilata co-ed(Le collezioni co-ed sono presentazioni di collezioni maschili e femminili della medesima stagione che vengono unite e presentate ogni 6 mesi durante una sola sfilata). Infine nella capitale parigina, il 24 Settembre c’è attesa per Cédric Charlier (marchio del gruppo Aeffe) e per il debutto co-ed di Hedi Slimane.

Fonte: Il sole 24 ore

About Sara Benvenuti

Giovane cameraman e assistente alla regia

Check Also

Ecco alcuni modi per indossare un capo da tutti i giorni: i leggins

I leggins sono una grande invenzione, facile da indossare comodo che non stringe perché elastico, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS