Concluso ieri il Cremonini Live 2018

Si è concluso il Cremonini Live 2018: ieri sera al Mediolanum Forum di Assago (Milano), Cesare si è esibito in concerto nella data finale di un lungo viaggio, partito dagli stadi in estate e spostatosi poi nei palazzetti. Oltre 330mila i biglietti venduti, a testimonianza del clamoroso successo ottenuto dall’artista in questi mesi.

Partito quest’estate dagli stadi italiani di Lignano, Milano, Roma e Bologna e proseguito con una tranche invernale nei palasport è stato uno degli eventi più importanti dell’annata concertistica.

Una vera e propria consacrazione per Cesare Cremonini che ha raccolto oltre 330 mila persone (150 mila nei quattro concerti negli stadi e oltre 181 mila nelle date invernali) ottenendo uno straordinario successo sia in termini di critica che di pubblico.

Uno spettacolo di due ore e venti, in Cremonini ha dato sfogo al proprio ecclettismo e alle proprie doti di show-man, musicista, cantautore e compositore.

Il 7 dicembre è uscito “Possibili scenari per pianoforte e voce“, edizione acustica del precedente disco di inediti, un progetto che ancora una volta dimostra come la scrittura di canzoni e le canzoni stesse siano sempre al centro della carriera del cantautore bolognese, che in questo disco le mostra in una veste sofisticata ed inedita, esaltate dall’arrangiamento per pianoforte e voce .

Fonte: Tgcom24.it /  onstageweb.com

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Kurt Cobain: 25esimo anniversario della scomparsa del poeta dei Nirvana

Mito già in vita, portavoce di una generazione, poeta maledetto. Troppo sensibile per affrontare il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS