Ultima serata al Pistoia Blues 2018, Mark Lanegan Band

Sul far della notte, nell’ultima serata del Pistoia Blues Festival 2018, ecco arrivare, dopo una attesa riempita da ottime band, come i Virginia Waters, i Seraphic Eyes, i Superdownhome e i Casablanca, la Mark Lanegan band, musicista rock alternativo e cantautore americano, riconoscibile dalla voce bassa e rauca, reduce di uno spirito riflessivo e un mood dark, dal sapore grunge, uno stile che gli ha regalato un buon successo di ascoltatori. Ex cantante dei Queens of Stone Age, la sua carriera è segnata da varie esperienze, collaborazioni, e una ricca discografia.

Ciò che colpisce dell’uomo sul palco è la sua calma, il suo essere presente ma non esserlo allo stesso tempo: il suo è un rock disincantato, malinconico e dark, che non sfocia mai  in alcun tipo di sentimentalismo o tristezza. è un incantatore del pubblico, che non ha bisogno di strafare, l’icona del rock alternativo non ricerca approvazioni ma strappa inevitabilmente consensi. Il ritmo, grazie all’elettronica ci fa calare in un sogno trascinante, come se la voce e il sound fossero un portale verso un buco nero.

l’esecuzione di brani come Nocturne o Bleeding Muddy Water, sono un omaggio personalissimo al blues, un blues rivisto, contaminato e approfondito, un viaggio intimista e oscuro, profondo e toccante.

About Ilaria Marcoccia

Giovane scrittrice, futura editor, giornalista per passione e curiosità. Sempre a caccia di una storia che valga la pena di essere raccontata

Check Also

MTV European Music Awards 2018: il trionfo di un grande trio tutto donne

All’edizione del 2018 dei MTV European Music Awards con presenti in gara sia uomini che donne, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS