Apre a Pistoia il nuovo “SpazioZeroSei”, una struttura innovativa a livello regionale e nazionale

Lo Spazio sarà inaugurato venerdì 7 settembre ore 19, alla presenza del sindaco Alessandro Tomasi, dell’assessore all’educazione Alessandra Frosini, del vice presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia Giovanni Palchetti e dal presidente della Cooperativa Sociale Pantagruel, che gestisce il servizio, Claudia Cardelli insieme all’amministratore unico di “Xkè?” Impresa Sociale Srl Caterina Ginzburg.

Quello di Pistoia è il primo dei quattro SpazioZeroSei che verranno aperti a breve anche a Ventimiglia, Vibo Valentia Marina e Lecce: quattro città riunite in un medesimo progetto con capofila la cooperativa Pantagruel, che attraverso vari organizzazioni ed enti, tra cui il Comune di Pistoia, hanno partecipato ad un Bando nazionale rivolto alle organizzazioni del Terzo Settore e al mondo della scuola.

Il progetto è stato selezionato dall’impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile e sarà monitorato e valutato da INVALSI di Roma.

Questo slideshow richiede JavaScript.

SpazioZeroSei” è un servizio che sarà attivato presso la struttura di via Bartolomeo Sestini 15, un servizio innovativo ed unico in Toscana per le sue caratteristiche – le attività della mattina saranno prevalentemente rivolte ai nidi e alle scuole dell’Infanzia, mentre nel pomeriggio lo spazio verrà dedicato alle famiglie e ai bambini. Per i primi tre anni, grazie al finanziamento ottenuto, le famiglie e le scuole potranno usufruire del servizio gratuitamente con la possibilità di contribuire in maniera volontaria per la partecipazione alle attività.

Le famiglie potranno e le scuole l’unica richiestapotrà essere richiesta una cifra volontaria per l’attività

All’interno della struttura, dotata di allestimenti funzionali di grande impatto visivo, saranno attivati percorsi ed esperienze di aggregazione e socializzazione, con attività laboratoriali e altre proposte curate e realizzate da educatori formati dal Comune di Pistoia.

Il Servizio Educazione del Comune di Pistoia, infatti, all’interno del progetto ha il ruolo di svolgere la formazione nei quattro “SpazioZeroSei” attraverso il suo personale.

Da oggi quindi, grazie alla qualità del sistema educativo pistoiese e al progetto realizzato da Pantagruel, insieme al contributo di Impresa Sociale “Xké?” Srl e e con i partner territoriali di Lecce (Associazione AlteraMente), il comune Ventimiglia e l’Istituto comprensivo A.Vespucci di Vibo Valentia e Invalsi, la città di Pistoia si arricchisce di un nuovo spazio innovativo, il primo di questo tipo in Toscana.

Oltre all’inaugurazione della struttura, oggi e domani è in programma il primo seminario nazionale SpazioZeroSei con esperti ed educatori per condividere, discutere e programmare il lavoro da svolgere nei quattro spazi. Si dà avvio così anche all’attività di formazione del Comune di Pistoia, che ha ricevuto, proprio per svolgere questo ruolo in ambito nazionale, un finanziamento di 86.000 euro sempre nell’ambito del progetto selezionato dall’impresa sociale “Con i bambini”.

Le quattro sedi di SpazioZeroSei hanno come principale obiettivo il contrasto della povertà educativa, integrano i servizi già presenti sul territorio e sono stati pensati per l’aggregazione e lo scambio tra famiglie e bambini. Sono spazi destinati anche a incontri e momenti di socializzazione e sostegno alla genitorialità e, più in generale, luoghi di esperienze e pensieri per bambini e famiglie

Scritto da Massimiliano Gavazzi
Tratto da Ufficio Stampa, Comune di Pistoia

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Berlusconi alla Lega: “Tradisce gli elettori, metta fine all’innaturale alleanza con il M5S”

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi ha parlato in occasione della presentazione del libro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS