Castelli (M5S): “Se con il Reddito di Cittadinanza vai all’Unieuro scatta il controllo della GdF”

La sottosegretaria al Ministero dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, spiega durante la trasmissione Agorà su Rai 3 i rischi in cui si incorre se si utilizza il reddito di cittadinanza per effettuare degli acquisti “particolari”.

La deputata del Movimento 5 Stelle afferma anche che i soldi del reddito di cittadinanza non si potranno mettere da parte: l’intera cifra andrà spesa entro il mese, ma: “Se per tre mesi verrà osservato che lei, col reddito di cittadinanza, va all’Unieuro, magari un controllino della Guardia di Finanza si fa“.

Sul web, e soprattutto su Twitter, dopo le dichiarazioni della Castelli sono partiti già i primi post “ironici”. Eccone alcuni:

Ecco invece il video direttamente dalla trasmissione televisiva Agorà

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Berlusconi alla Lega: “Tradisce gli elettori, metta fine all’innaturale alleanza con il M5S”

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi ha parlato in occasione della presentazione del libro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS