Di Maio: “Nessuna crisi di governo. Eliminare il bollo auto”

Il vicepremier Luigi di Maio è intervenuto a Uno mattina rilasciando alcune dichiarazioni: “Entro fine anno si potrebbe cominciare a eliminare una tassa odiosa come il bollo auto. Voglio trovare i soldi per permettere ai cittadini che acquistano un’auto per la famiglia, che questa possa essere meno tassata. Il nostro obiettivo e’ fare in modo che entro fine anno ci sia una consistente riduzione o l’abolizione del bollo”.

Crisi di governo? Non c’è e non ci sarà,questo è l’unico governo possibile. Alleanza col PD? Non faremo mai alleanze con il partito di Bibbiano. Per noi il governo va avanti se fa le cose per gli italiani e se agli italiani dice la verità”.

Sui rapporti con la Lega Di Maio si è così espresso: “Francamente non vedo litigi, vedo solo continui attacchi al M5S. Una volta sul salario minimo, un’altra sull’Europa, è un continuo e mi dispiace, ma se si fanno le cose per il Paese il governo va avanti 4 anni. Von der Leyen? Nessuno si è scontrato, noi non ci siamo scontrati, siamo stati attaccati ingiustamente. Dovrebbe chiedere alla Lega perché ha cambiato idea all’ ultimo minuto. Sulle accuse a M5s sull’elezione della Von der Leyen, la Lega sta mentendo. C’era un accordo per cui la Lega avrebbe dovuto votare la presidente in cambio di un commissario, hanno capito di non riuscire ad aver un commissario e si sono ritirati, e lo hanno anche ammesso. Noi non abbiamo votato per una poltrona ma per gli impegni presi sul salario minimo, Dublino, contro l’austerity”.

Fonte: Rainews

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Crisi di Governo, Salvini si candida premier, Conte si presenta in Parlamento. Di Maio attacca

Si è aperta la crisi di Governo. Il terremoto iniziato qualche giorno fa sta sempre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS