Politica, PD: Martina si dimette

Si dimette, dopo quasi 8 mesi di incarico, il segretario del PD Maurizio Martina.

Martina aveva scritto una lettera indirizzata al presidente del Partito Democratico Matteo Orfini: “Mi dimetto da segretario, ritengo concluso il mandato affidatomi dall’Assemblea nazionale il 7 luglio quando, eleggendomi, indicava per la mia segreteria una serie di obiettivi utili alla ripartenza del Pd dopo la sconfitta elettorale di marzo”.

Ribadito poi il concetto nella giornata di ieri: “Abbiamo fatto un lavoro positivo e utile sia pure tra moltissime difficoltà, abbiamo cercato di rimettere in moto il Pd e di questo ringrazio tutti”.

Adesso ci saranno dunque delle nuove elezioni primarie per decedere il nuovo segretario del PD.

Come successore di Martina, i nomi papabili potrebbero essere quelli di Marco Minniti, Nicola Zingaretti o addirittura lo stesso Martina, che potrebbe pensare di ricandidarsi.

Fornte: repubblica.it

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Conte, rinvio del Reddito di Cittadinanza “per farlo bene”

Il premier Giuseppe Conte ha spiegato che “le ragioni del differimento del reddito di cittadinanza stanno nel fatto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS