Quota 100 e reddito di cittadinanza, approvato il decreto. Le parole di Conte, Di Maio e Salvini

E’ stato approvato dal consiglio dei ministri il decreto attuativo per le pensioni a quota 100 e per il reddito di cittadinanza. Sono venuti inoltre alla luce alcuni dettagli, come il tfr agli statali che beneficeranno di «quota 100» verrà versato subito.

Il premier Conte si è espresso sull’argomento: “Questa è una tappa fondamentale per questa esperienza di governo, sono due misure che non rispondono a estemporanee promesse elettorale ma costituiscono un progetto di politica economica sociale di cui questo governo va fiero”.

Anche Luigi Di Maio ha commentato: “Oggi fondiamo un nuovo welfare state in Italia per persone che i governi precedenti hanno spremuto come limoni”. Il vicepremier, sul reddito di cittadinanza ha assicurato: “E’ una norma anti divano, nessuno potrà abusare del reddito. Sono misure che riguardano 5 milioni di Italiani”.

Infine le parole di Matteo Salvini: “Non ci sarà nessun taglio e nessuna penalizzazione. Dedico questa riforma alla signora Fornero e al signor Monti. La signora Fornero si prepari ancora a piangere. Questa è un’autostrada aperta per tantissimi italiani. Partirà il Rinascimento europeo”.

Fonte: corriere.it

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Elezioni Israele, Netanyahu vince ancora

Va verso un nuovo trionfo alle elezioni in Israele Benjamin Netanyahu. Il premier è attualmente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS