Alzheimer, perchè le donne sono più a rischio?

Scoperto perché le donne sono più a rischio di ammalarsi di Alzheimer. La ragione sta nella maggiore connettività di alcune aree del loro cervello, dove si forma la proteina tau, responsabile delle placche che si accumulano con la malattia, e in alcuni particolari geni. A spiegarlo sono due diversi studi presentati all’Alzheimer’s Association International Conference in corso a Los Angeles.

L’altro studio, condotto dall’università di Miami, ha invece rilevato la presenza di alcuni geni specifici, negli uomini e nelle donne, che potrebbero essere collegati al rischio di Alzheimer. “La genetica potrebbe contribuire alle differenze nel rischio e progressione della malattia in entrambi i sessi”, commenta Brian Kunkle, coordinatore della ricerca.

Fonte: Ansa.it 

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

L’Industria farmaceutica, export in 10 anni + 117%

La farmaceutica diventa ‘green’ ma resta un asse portante dell’industria in Italia, con un export …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS