Arriva dall’Italia la nuova terapia che ripara il cuore dopo l’infarto

Un gruppo di ricercatori italiani ha messo a punto una nuova terapia genica che “ripara” il cuore colpito da infarto, stimolando la rigenerazione delle sue cellule. La tecnica, sperimentata su esemplari di maiale, è frutto di una collaborazione tra Icgeb (Centro internazionale di ingegneria genetica e biotecnologia) di Trieste e Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Lo studio apre una nuova fase nel trattamento delle patologie cardiache.

“Dopo tanti tentativi infruttuosi negli ultimi 15 anni con le cellule staminali, per la prima volta abbiamo compreso come sia possibile riparare il cuore in un animale di grossa taglia stimolando direttamente le proprietà delle cellule cardiache sopravvissute al danno”, ha spiegato Giacca.

I ricercatori hanno dimostrato che è possibile riparare il cuore di un animale sfruttando gli stessi meccanismi con cui rigenera spontaneamente il cuore dei pesci e delle salamandre.

Nonostante i risultati la ricerca continua e non si arresta.

Fonte: Tgcom24.it 

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

La ricerca lo conferma: l’avocado riduce la fame ed aiuta a perdere peso

Usare l’avocado fresco come sostituto dei carboidrati raffinati può sopprimere la fame e aumentare la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS