Farmaci da evitare se ci si mette alla guida

Farmaci e guida non sempre sono un binomio sicuro.

Nella maggior parte dei casi non ci sono problemi, ma alcuni medicinali, come oppioidi o antidepressivi, possono compromettere, e rendere quindi poco sicura, la capacità di stare alla guida che sia di un’auto, un autobus, un treno, un aeroplano o una nave. A fare il punto, sul suo sito, è la Food and Drug Administration (Fda), l’agenzia Usa che regola i farmaci.

In particolare puà essere pericoloso guidare se si prendono oppioidi antidolorifici, farmaci per l’ansia (come le benzodiazepine), antiepilettici, antipsicotici, alcuni antidepressivi, prodotti che contengono la codeina e alcuni per raffreddori e allergie come gli antistaminici, sonniferi, rilassanti muscolari, farmaci per la terapia o controllo della diarrea, malattie del movimento, pillole dietetiche e stimolanti (come caffeina, efedrina, pseudoefedrina).

Fonte: Ansa.it 

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

L’Industria farmaceutica, export in 10 anni + 117%

La farmaceutica diventa ‘green’ ma resta un asse portante dell’industria in Italia, con un export …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS