Identificato un insieme di geni in grado di annunciare il rischio di tumore al seno

Identificato un insieme di geni in grado di predire il rischio di metastasi nel tumore al seno. La ricerca, sostenuta dall’Associazione italiana per la ricerca sul cancro, è frutto del lavoro dell’Istituto Europeo di Oncologia e dell’Università di Milano. La scoperta potrà permettere la personalizzazione delle terapie in funzione della probabilità di comparsa di metastasi.

Le cellule di un tumore non sono tutte uguali: la maggior parte si divide un certo numero di volte e poi si arresta, mentre alcune continuano a farlo promuovendo sia l’accrescimento della massa tumorale sia la diffusione di metastasi, spiega l’Airc. Sono le cellule staminali del cancro, da tempo al centro dell’interesse di questo gruppo di ricerca italiano.

Fonte. Tgcom24.it

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureanda magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Disturbi Alimentari: un viaggio nel fenomeno che colpisce oltre 3 milioni di persone

Nessuno sa veramente cosa sia un disturbo alimentare finché non lo vive, finché non ci finisce dentro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS