Impariamo a conoscere uno dei disturbi che affligge l’odierna società: l’ansia

L’ansia è un emozione caratterizzata da sensazioni di tensione, minaccia, preoccupazioni e modificazioni fisiche, come aumento della pressione sanguigna.

Le persone con Disturbi d’Ansia solitamente presentano pensieri ricorrenti e preoccupazioni. Inoltre, possono evitare alcune situazioni come tentativo di gestire (o non affrontare) le preoccupazioni. I sintomi fisici dell’ansia più frequenti sono sudorazione, tremolio, tachicardia e vertigini/capogiri.

Quando il timore non si allenta neppure nelle situazioni di tranquillità, l’ansia diventa un disturbo nocivo che occorre imparare a gestire.

L’ansia, infatti, è uno stato caratterizzato da sentimenti di paura e di preoccupazione non connessi, almeno apparentemente, ad alcuno stimolo specifico, diversamente dalla paura che presuppone un reale pericolo.

Il primo alleato contro l’ansia è il respiro. Impariamo a respirare con il diaframma, ovvero riempiendo d’aria la parte bassa del torace e mantenendo ferme le spalle.

L’alimentazione “giusta” è una vera alleata di felicità. Dato che i neurotrasmettitori sono influenzati dal cibo, scegliamo i cibi più adatti a migliorare il nostro umore.

Non dimentichiamo inoltre gli aiuti forniti da figure professionali specifiche e specializzate in tali problematiche.

Fonte: Tgcom24.it / Stateofmind.it

 

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Ritenzione idrica: buoni consigli per prevenirla e curarla

E’ la nemica numero uno della prova costume, è spesso legata alla presenza di cellulite e contribuisce a far …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS