Influenza, quanti ci costi! Gli italiani spendono di tasca propria 1,2 mld

Le sindromi influenzali, dall’influenza vera e propria ai raffreddamenti con mal di gola e tosse che si possono presentare anche in primavera e in estate, hanno fatto spendere di tasca propria agli italiani 1 miliardo e 187 milioni nell’anno solare 2018 per farmaci non prescrivibili.

Da novembre 2018 al 28 febbraio 2019, la spesa è stata di circa 570 milioni, secondo i dati forniti da Iqvia, provider globale di informazioni in ambito sanitario, tecnologie innovative, consulenza e servizi di ricerca clinica.

La trasmissione del virus avviene principalmente per contatto diretto. Si ammette che la diffusione per contatto indiretto attraverso oggetti contaminati con le secrezioni delle vie respiratorie.

La diffusione viene favorita dal sovraffollamento. La malattia , che interessa le respiratorie superiori, è accompagnata da una sintomatologia caratterizzata da febbre, cefalea,tosse e astenia.

Fonte: Ansa.it 

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Ritenzione idrica: buoni consigli per prevenirla e curarla

E’ la nemica numero uno della prova costume, è spesso legata alla presenza di cellulite e contribuisce a far …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS