A 25 anni si ammala di Encefalite Autoimmune: Dopo il coma non ricorda più nulla

Fran Geall, una ragazza di 25 anni della Gran Bretagna, non riconosce più nessuno. Si era ammalata di encefalite autoimmune e i medici le hanno indotto il coma, quando si è svegliata però non riconosceva i suoi amici, i familiari, non ricordava nulla nel suo lavoro e del suo duro percorso di studi.

Tutto è iniziato con dei frequenti e fastidiosi mal di testa, fino a quando (dopo la diagnosi) è stata ricoverata in ospedale per iniziare una terapia. Dopo il coma Fran non era più la stessa: non riusciva a parlare, a camminare, aveva moltissime difficoltà, ma con le terapie è riuscita a riavere una vita normale, anche se la memoria ancora non è tornata.

A 5 mesi dalla fine della terapia è stata considerata abile al lavoro ma, purtroppo, Fran non ricorda nulla del suo percorso di studi (era una biologa marina). Oggi tiene un diario per cercare di aiutare la sua memoria, istintivamente si sente legata alle persone della sua famiglia, ma non condivide con loro alcun ricordo.

L’encefalite autoimmune (AIE) è un termine generale per un gruppo di malattie, che comprendono l’avvenimento di infiammazione del cervello causato dagli autoanticorpo che mirano agli antigeni sulle sinapsi e sugli antigeni di superficie delle cellule dei neuroni.

Fonte ilMessaggero | Leggo

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Esistono 6 tipi di Grasso: Ecco come riconoscerli ed eliminarli

Dimagrire in modo efficace? Il primo passo è riconoscere il tipo di grasso. Si, gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS