In Italia ci sono circa 15 milioni di miopi: Colpa di computer e cellulari

In Italia circa 15 milioni di persone soffrono di miopia. Sono i dati che emergono a pochi giorni dalla Giornata mondiale della vista, promossa insieme all’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) l’11 ottobre 2018.

Preoccupante il dato che evidenzia come questa patologia interessi ben 2 ragazzi su 10 sotto i 15 anni. Colpa delle troppe ore passate al chiuso e di fronte allo schermo del cellulare o al monitor del PC.

Secondo l’OMS entro il 2050 metà della popolazione mondiale potrebbe essere affetta da miopia, come afferma uno studio australiano, pubblicato dalla rivista Ophthalmology.

Grazia Pertile, direttore dell’Unità Operativa di Oculistica dell’Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negar (Verona), afferma che il problema si presenta maggiormente nelle femmine nei casi di miopia acquisita e non ereditaria: “Far stare almeno un ora al giorno i bimbi all’aria aperta, perché questo costringe l’occhio a utilizzare anche il campo visivo periferico, cosa molto importante, considerando che passano 6-8 ore al chiuso sui banchi di scuola“.

Fonte Bergamosera

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Morbillo in Italia: 100 casi di contagio tra medici e infermieri

Il morbillo è una malattia esantematica virale molto diffusa e contagiosa. L’agente eziologico è un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS