Le Donnavventura raccontano la maestosità del Monte Fuji

Il viaggio delle Donnavventura continua e questa volta fa tappa nell’Estremo Oriente, nelle vicinanze di Tokyo, alla scoperta della quinta essenza dello spirito giapponese: Il Monte Fuji, il simbolo culminante del Sol Levante. Viene considerato per la sua maestosità, uno delle “tre montagne sacre“. Grazie alla sua bellezza paesaggistica è diventato anche patrimonio mondiale come sito culturale, è la montagna più alta del Giappone, 3776 metri, ed è uno dei vulcani più alti.

Si è formato per via di uno spostamento delle zolle tettoniche, secondo la tradizione popolare è stato a causa di un terremoto avvenuto nel 286 a. C. anche se in realtà è stato classificato dai vulcanologi, come uno stratovulcano ( hanno la forma conica, sovrapposti da strati di lava solidificata), inoltre è hanno appurato che ci sono 4 diverse strutture che caratterizzano il Monte Fuji. La sua ultima eruzione avvenne nel 1707, 300 anni fa e da allora non si è fatto più sentire.

Nei suoi intorni è circondato da sorgenti di acqua calda, diventate famose, e nelle giornate più belle il Fujisan è visibile dalla capitale Tokyo che si trova a 100 Km dal monte. La sua possente salita è uno di quelle avventura da vivere almeno una volta nella vita e per i più religiosi è considerato un atto di pellegrinaggio. Lo spettacolo più grande che questo monte mostra è nel momento del tramonto, uno spettacolo pieno di spiritualità.

Fonte: Tgcom 24

About Sara Benvenuti

Giovane cameraman e assistente alla regia

Check Also

Si farà il film Breaking Bad! E sarà un sequel

La notizia è di quelle capaci di far sussultare tutti i fan. È in arrivo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS