Sanremo 2019. La presentazione del Festival condotto da Baglioni

E’ ufficiale: Virginia Raffaele e Claudio Bisio formeranno con Claudio Baglioni il terzetto dei conduttori del prossimo Festival di Sanremo (5-9 febbraio). I due attori hanno posato per i fotografi a pochi minuti dalla tradizionale conferenza stampa.

Claudio Baglioni ha alzato il sipario sul 69° Festival della canzone italiana che si terrà a Sanremo il 5, 6, 7, 8 e 9 febbraio 2019, serate interamente trasmesse in diretta da Raiuno.
Il direttore artistico è al secondo giro di boa festivaliero , mentre i 24 big in lizza per la gara li aveva già svelati nell’arco di Sanremo Giovani del dicembre scorso. «Le canzoni sono un’arte povera che riescono laddove a creare una memoria, sono delle stelle fisse, e noi cerchiamo di salvaguardarle al meglio. La stella polare è la canzone. Sanremo non è una trasmissione televisiva ma un evento trasmesso dalla televisione». 

Il Festival di Sanremo rappresenta uno dei principali eventi mediatici italiani, con un certo riscontro anche all’estero, dato che viene trasmesso in diretta sia dalla televisione, in Eurovisione, sia dalla Radio. Consiste essenzialmente in una competizione tra brani selezionati nei mesi immediatamente precedenti da un’apposita commissione, valutando le candidature pervenute.

Tali brani, che devono essere stati composti da autori italiani con testi in lingua italiana (o anche in uno dei vari dialetti regionali italiani), vengono proposti da diversi interpreti in prima assoluta, quindi mai eseguiti pubblicamente in precedenza, pena la squalifica.

Fonte: Leggo.it / Ansa.it / Wikipedia.org

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Accoltellato attore del film “La paranza dei bambini”. Prognosi di 20 giorni

E’ stato accoltellato a Napoli un attore tra i protagonisti del film “La paranza dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS