Ferrari: addio Arrivabene, al suo posto Binotto

Finisce l’avventura in Ferrari di Maurizio Arrivabene. Il team principal cederà il suo posto nella scuderia a Mattia Binotto, fino allo scorso anno direttore tecnico.

I rapporti negli ultimi tempi erano tesi, fra i vari reparti si respirava aria di incertezza. Attesa quindi nelle prossime ore l’ufficialità di questo cambiamento importante.

Una Ferrari dunque rivoluzionata per cercare di tornare a vincere un titolo mondiale sfuggito negli ultimi anni. Stagioni in cui, forse, qualcosa di più si poteva fare e qualche errore (dei piloti e non) poteva essere evitato. Il prossimo anno la Rossa ci riproverà, ma con Leclerc al volante al posto di Raikkonen e Binotto alla guida al posto di Arrivabene.

Fonte: Gazzetta.it

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Serie A, quanti ritorni! Gabbiadini è un nuovo giocatore della Sampdoria

Un altro giocatore torna in Italia dopo la parentesi all’estero. Dopo Sansone (approdato al Bologna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS