Formula 1, ancora una doppietta Mercedes. La Ferrari “sceglie” Vettel che sale sul podio

Un altro fine settimana argentato in Formula 1, con le Mercedes che dominano e si aggiudicano la terza doppietta stagionale su tre gare disputate (anche se in Barhain il successo è arrivato solo per i problemi di Leclerc e per l’errore di Vettel). A trionfare è stato Lewis Hamilton, abile a bruciare al via il compagno Bottas e a mettersi in testa per tutta la gara. In Ferrari stesso discorso, con Leclerc che dopo aver superato Vettel si è messo all’inseguimento delle Mercedes prima di cedere, su indicazione del team, la posizione al tedesco che lo incalzava. Vettel non è riuscito a fare la differenza ma due volte, per coprirsi dall’undercut (sosta anticipata per sfruttare le gomme nuove) di Verstappen, la Rossa ha deciso di fermare prima Vettel “sacrificando” Leclerc, terminato quinto al traguardo dietro al compagno di squadra e allo stesso Verstappen.

Sesta posizione per la Red Bull di Gasly che a poco dal termine è riuscito a strappare con gomme nuove e serbatoio scarico il giro veloce (e il punto extra) a Vettel. Settimo Ricciardo, a punti anche Perez, Raikkonen e Albon. Fuori dai punti Grosjean, Stroll, Magnussen, Sainz, Giovinazzi, Russell e Kubica. Fuori Norris, Kvyat e Hulkenberg.

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

MotoGp: vittoria per Marquez, due Ducati sul podio. Rossi miglior Yamaha

Tappa a Brno per la MotoGp, in Repubblica Ceca è per l’ennesima volta Maquez a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS