Formula1, GP di Monza: Disastro Ferrari, alla fine trionfa Hamilton

Dopo la splendida doppietta ottenuta nelle qualifiche di ieri, la Ferrari stecca al GP di Monza. Partiti davanti a tutti, alla fine della gara Raikkonen e Vettel arrivano rispettivamente al 2° e 4° posto. Vince il GP d’Italia e mette una chiara ipoteca sul titolo, Lewis Hamilton.

Il tedesco della Ferrari si rende protagonista dopo pochi secondi dal via andando a sbattere con il muso della sua monoposto proprio contro il rivale inglese della Mercedes. Costretto a rientrare ai box, Vettel deve compiere una rimonta difficilissima per ottenere la quarta piazza finale.

Per gran parte della gara si è visto un acceso duello tra Raikkonen ed Hamilton. Il finlandese della Ferrari si arrende al rivale dopo la girandola delle sostituzioni: la Mercedes sceglie di fare strategia, tenendo fuori a lungo Bottas per fargli fare da tappo nei confronti del connazionale. La tattica della scuderia di Brackley è perfetta.

Terzo alla bandiera a scacchi è Verstappen, che però si era visto recapitare 5 secondi di penalità per un contatto con Bottas: l’olandese è stato quindi retrocesso fino alla quinta posizione, dietro allo stesso Bottas e a Vettel.

Fonte SportMediaset

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Formula E: la BMW butta via la doppietta, vince D’Ambrosio. Delude Massa

Nel secondo appuntamento di questa stagione di Formula E è stato Jerome D’Ambrosio a trionfare. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS