MotoGP, qualifiche: a Sepang pole per Marquez che viene penalizzato. Zarco davanti, Rossi secondo

Qualifiche sul bagnato per la MotoGP a Sepang in Malesia, penultima tappa del mondiale.

La pole position è stata centrata da Marc Marquez (ottantesima in carriera) davanti a due Yamaha: quella di Zarco e quella di Valentino Rossi, che partirà dunque in prima fila.

Seguono altri due italiani, Iannone e Dovizioso, rispettivamente in quarta e quinta piazza.

Sesto Miller, settimo Petrucci, chiudono la top 10 Rins, Bautista e Pedrosa.

Vinales partirà undicesimo, Morbidelli diciannovesimo.

Ricordiamo che non corre Jorge Lorenzo: lo spagnolo, che non ha ancora superato l’infortunio, è rimpiazzato da Michele Pirro, quattordicesimo in griglia.

In Moto2 pole per Alex Marquez (fratellino di Marc) davanti all’altro “fratello d’arte” Luca Marini (fratello di Rossi) e a Fabio Quartararo.
Partirà sesto Bagnaia, davanti a Oliveira. Grande match point per l’italiano per chiudere matematicamente il mondiale.

In Moto3 la lotta per il titolo si ripropone anche in qualifica, con Martin che agguanta la pole, seguito subito dal rivale numero 1 Bezzecchi. Terzo Arbolino, tredicesimo Di Giannantonio dietro a Vietti, dodicesimo in griglia alla terza gara del mondiale, dopo il podio australiano.

Gli orari delle gare sono stati anticipati per cercare di evitare il maltempo e correre in totale sicurezza.

Moto3 in pista dunque alle 3 di notte, Moto2 alle 4:20 e MotoGP alle 6 del mattino.

Aggiornamento: è stato penalizzato Marc Marquez per aver ostruito Iannone durante le qualifiche. Lo spagnolo partota settimo. Scalano tutti di una posizione: pole quindi per Zarco, Rossi secondo.

Fonte: motogp.com

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Higuain attapirato: “Alla Juventus ha portato bene. Felice dell’affetto del mondo Milan”

E’ stato consegnato il Tapiro d’oro a Gonzalo Higuain dall’inviato si Striscia la notizia Valerio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS