Serie A, la Roma soffre e vince nel posticipo

Si è giocato ieri sera il posticipo della ventiquattresima giornata di Serie A, che ha visto affrontarsi Roma e Bologna all’Olimpico. I giallorossi, dopo un primo tempo in cui non sono mai riusciti ad affacciarsi dalle parti di Skorupski, hanno rischiato di subire ma un ottimo Olsen con grandi parate ha tenuto al sicuro la porta.

E’ stata una combinazione tra Dzeko ed El Shaarawy a sbloccare la partita, con il numero 92 che è stato atterrato in area. Calcio di rigore, sul dischetto Kolarov ha incrociato spiazzando Skorupski per l’1-0 giallorosso al 55′. Quasi venti minuti dopo è stato Fazio a raddoppiare, cogliendo con un bel destro la spizzata aerea di De Rossi.

Poi il forcing del Bologna, che ha messo ancora in risalto le qualità di Olsen, prima della rete del 2-1 firmata da Sansone che, penetrando in area ha battuto il portiere svedese con un destro chirurgico. La Roma ha così traballato, ma è riuscita a non crollare, portando a casa tre punti fondamentali per rimanere in lotta per la zona Champions.

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Serie A, pausa per le nazionali. Tutti i convocati del nostro campionato

Si ferma la Serie A, accendono i motori le nazionali, pronte a scendere in campo. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS