Wimbledon, ancora eliminazioni eccellenti. Ok Federer, Nadal, Berrettini e Fognini

Continuano le eliminazioni eccellenti di questa edizione di Wimbledon. Dopo i numeri 5 e 6 al mondo (Zverev e Tsitsipas) saluta il prestigioso torneo anche il numero 4 Dominic Thiem. Questa pero, per il livello dell’avversario (soprattutto sull’erba) non è una sorpresa così grande. L’austriaco è stato sconfitto infatti da Sam Querrey, specialista di questa superficie, che si è imposto in 4 set con il risultato di 7-6, 6-7, 3-6, 0-6.

Buona la prima, dopo Djokovic, anche per Federer e Nadal, vincitori rispettivamente contro Harris (6-3, 1-6, 2-6, 2-6) e Sugita (3-6, 1-6, 3-6).

Per quanto riguarda gli italiani, bene Berrettini contro Bedene (3-6, 6-3, 6-2, 7-6) e Fognini dopo una battaglia cn Tiafoe (7-5, 4-6, 3-6, 6-4, 4-6). Fuori invece Caruso, sconfitto da Simon, Cecchinato, battuto da De Minaur e nel femminile Giulia Gatto-Monticone, battuta da Serena Williams. Costretta al ritiro, sempre nel femminile, Maria Sharapova contro Pauline Parmentier. Eliminata anche la campionessa 2017 Garbine Muguruza, battuta per 6-4, 6-4 da Beatriz Haddad Maia.

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

MotoGP: che vittoria di Dovizioso, all’ultima curva su Marquez

Grandissimo successo a Spielberg in Austria per Andrea Dovizioso. Il pilota Ducati, dopo una battaglia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS