Apple lavora alla propria piattaforma Streaming per battere Netflix e Amazon

Apple sta per entrare prepotentemente sul mercato delle TV Streaming. Come un mercato che sembra già saturo, almeno in Italia con i vari Netflix, Amazon PrimeVideo, Infinity, ecc… La società di Cupertino è sempre più vicina alla realizzazione di una piattaforma proprietaria per la fruizione di contenuti video.

Gli utenti potranno accedere al servizio attraverso i propri dispositivi Apple in modo automatico tramite l’app “TV” preinstallata, senza la necessità di scaricare ulteriori applicazioni. Sono già in corso produzioni originali e accordi con alcune importanti case di produzione del settore cinematografico.

Si parla già di 24 nuove Serie TV e di un finanziamento di oltre 1 Miliardo di Dollari. Apple, inoltre, offrirà la possibilità agli utenti di sottoscrivere direttamente online l’abbonamento a canali di terze parti per offrire un palinsesto completo.

Salvo imprevisti, dunque, il debutto della nuova TV Streaming di Apple (di cui ancora non si conosce il nome) dovrebbe avvenire entro la fine del 2019.

Fonte dday.it

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Steam: utente risolve un bug e viene ricompensato con 20.000 dollari

Artem Moskowsky, utente della famosa piattaforma di vendita di videogiochi Steam ha trovato un bug …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS