Attacco hacker a Facebook: Problemi per circa 90 milioni di utenti

E’ stata la funzione “visualizza come” a permettere ad alcuni hackers di attaccare il più famoso social network del mondo, Facebook. Gli ingegneri hanno scoperto una falla presente in questa opzione, la quale permette all’utente di avere un’anteprima di come vede il suo profilo una persona con cui non ha ancora stretto amicizia.

Questa funzione è stata sfruttata per rubare l’accesso agli account e quindi impadronirsi di tutto ciò che vi è contenuto. Ma non è tutto, oltre all’accesso agli account stessi è stato possibile per gli hackers entrare in tutte quelle altre applicazioni in cui l’utente si deve loggare.

Problemi, quindi, per circa 90 milioni di utenti Facebook dopo l’attacco, mettendo a rischio i dati di almeno 50 milioni account. In 90 milioni, spiega l’azienda, sono stati costretti fare logout e a rientrare nel sistema in seguito ad una delle misure di sicurezza che scattano quando c’e’ il rischio di compromissione degli account.

Lo stesso Mark Zuckerberg, CEO e fondatore di Facebook, ha apertamente parlato della falla in una nota diramata tramite un post

Il social network ammette che “le indagini sono appena iniziate” e non è stato ancora determinato “se questi account sono stati utilizzati in modo improprio o se sono state carpite informazioni“. Inoltre, la società non ha idea di chi ci sia dietro questi attacchi nè dove siano basati.

Fonte Ansa.it

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Google Maps: svolta social, arrivano gli hashtag nelle recensioni

Introdotta una funzionalità molto “social” sul popolare servizio di cartografia di Google, gli Hashtag. Gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS