Blockchain Partnership. L’Italia firma l’accordo UE e prepara un fondo nazionale

Il blockchain, in italiano “catena di blocchi“, può essere esemplificato come un processo in cui un insieme di soggetti condivide risorse informatiche per rendere disponibile alla comunità di utenti un database virtuale generalmente di tipo pubblico, ma esistono anche esempi di implementazioni private in cui ogni partecipante ha una copia dei dati.

Oggi, Giovedì 27 Settembre, l’Italia ha firmato l’accordo UE sulla Blockchain ed entrerà quindi a far parte del gruppo di lavoro formato dai 26 Stati che ne facevano già parte. Per ora, in sostanza, si partirà con uno scambio di informazioni ed esperienze, al fine di lanciare applicazioni digitali “cross border” nel settore pubblico.

Il nostro paese inizierà selezionando degli esperti che avranno come obiettivo quello di elaborare una strategia nazionale. Successivamente si definirà un fondo unico gestito dallo Sviluppo economico per promuovere iniziative e progetti per la blockchain, l’Intelligenza Artificiale e l’Internet of Things.

L’Italia, quindi, con la firma del Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio è diventato il 27° paese a far parte del gruppo di lavoro per la Blockchain. Secondo la UE, con questo nuovo sistema, ci saranno progressi nella salvaguardia dell’integrità di dati sensibili, nella riduzione delle frodi, nel migliorare i sistemi di tracciabilità e accesso ai servizi pubblici e privati.

Fonte ilSole24ore

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Google Maps: svolta social, arrivano gli hashtag nelle recensioni

Introdotta una funzionalità molto “social” sul popolare servizio di cartografia di Google, gli Hashtag. Gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS