Cosa sta succedendo a Netflix? Calo di abbonati, in borsa il titolo perde il 14%

Cosa sta succedendo a Netflix? Il titolo del famoso colosso della TV in Streaming, quotato alla borsa americana, ha perso oggi circa il 14% a causa di un netto calo degli abbonati, avvenuto il mese scorso.

Rispetto alla previsioni di Wall Street, infatti, Netflix ha chiuso il secondo trimestre con 5,14 milioni di nuovi abbonati: ne erano previsti circa 1 milione in più.

Dati alla mano, però, il calo in borsa del titolo non sembra così giustificato. I nuovi utenti sono in calo, è vero, ma i ricavi del secondo trimestre sono saliti a 3,9 miliardi di dollari dai 2,79 miliardi dello stesso periodo del 2017 grazie al recente aumento dei prezzi degli abbonamenti e alle fluttuazioni dei tassi di cambio.

In tutto il mondo i nuovi utenti abbonati a Netflix nell’ultimo trimestre sono stati 4,47 Milioni (670 mila sono negli Stati Uniti). Nella lettera agli investitori che accompagna i risultati, i dirigenti della TV Streaming ammettono che il secondo trimestre è stato buono ma ”non stellare” e si è chiuso con 130 milioni di abbonati.

Come se non bastasse i diretti concorrenti di Netflix si sono coalizzati: si sono unite At&T e Time Warner, ma anche Fox e Wlat Disney o Comcast.

Fonte Ansa.it

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Amazon: Buono Sconto di 10€ per ringraziare gli Italiani

Amazon è stata eletto, per il quarto anno consecutivo “Migliore in Italia – Campione del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS