Finire in clinica per Netflix: in India il primo caso di dipendenza

A molti sarà capitato di sentirsi “dipendenti” da una determinata serie televisiva, di guardare episodio dopo episodio facendo le ore piccole di notte. Nessuno è mai stato ricoverato però per questo, almeno fino ad oggi.

In India infatti si è verificato il primo caso di dipendenza da Netflix clinicamente riconosciuto. L’uomo, 26 anni, disoccupato, è stato ricoverato in una clinica per la riabilitazione. Lo ha rivelato il giornale Hindu. Il professore di psicologia clinica Manoj Kumar Sharma, ha spiegato come l’uomo abbia utilizzato il servizio per più di 6 mesi guardando oltre 7 ore al giorno. Così facendo, il giovane si era creato una sorta di mondo parallelo per sfuggire alla realtà.

Percorso riabilitativo dunque per l’uomo, che aveva iniziato ad essere colpito da vari sintomi come stanchezza cronica e disturbi del sonno. Nella clinica Shut, Service for Healthy Use of Technology verrà aiutato a superare la propria dipendenza.

Fonte: ilgiornale.it

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Kidding – Il fantastico mondo di Mr. Pickles: arriva in settimana la serie con Jim Carrey

E’ in arrivo anche in Italia “Kidding – Il fantastico mondo di Mr. Pickles“, serie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS