Politicamente scorretto! Addio ad Apu, il gestore del Jet Market dei Simpson

Apu Nahasapeemapetilon dice addio ai Simpson. Per 30 anni, l’indiano-americano ha gestito con passione, 24 ore su 24, il Jet Market di Springfield, ma ora andrà in pensione.

I creatori della fortunata serie animata hanno deciso di “tagliare” il personaggio a causa delle continue critiche che Apu ha ricevuto dai buonisti del politicamente corretto.

Il proprietario e gestore del Jet Market è apparso per la prima volta nella serie I Simpson nel 1990, ed era doppiato dall’attore e comico americano Hank Azaria, che oltre ad Apu ha dato la voce anche al Commissario Winchester e al Professor Frink.

Come rivelato su “Il Giornale“, Apu è finito nella bufera con la pubblicazione nel 2017 del documentario “Il problema con Apu”, diretto dal comico di origini indiane Hari Kondabolu, che descrive Apu e il suo doppiatore Azaria come “un uomo bianco che fa l’imitazione di un uomo bianco che prende in giro mio padre”.

L’ormai ex gestore del Jet Market non è l’unico personaggio stereotipato dei Simpson. Cosa dovrebbero dire allora gli italo-americani rappresentati nella serie da un boss mafioso o da un cuoco in evidente sovrappeso?

Fonte ilGiornale.it

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Kidding – Il fantastico mondo di Mr. Pickles: arriva in settimana la serie con Jim Carrey

E’ in arrivo anche in Italia “Kidding – Il fantastico mondo di Mr. Pickles“, serie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS